App per controllare WhatsApp figli: garanzia di sicurezza

Sebastian Galli
App per controllare WhatsApp figli garanzia di sicurezza

Trovare un’app per controllare WhatsApp figli è estremamente utile al giorno d’oggi, soprattutto se pensiamo a quanto un software di messaggistica istantanea possa offrire, purtroppo anche nel male. Giornalmente si assiste ad attacchi di cyberbullismo, avances sessuali nei confronti di minorenni, e così via.

Spesso i bambini, soprattutto se piccoli, non riescono a individuare il pericolo, e lasciano procedere la curiosità prima di tutto il resto, facendosi trarre spesso in inganno. Agire proteggendoli grazie a un’app per controllare i figli è senza dubbio l’ideale per un genitore responsabile e consapevole. Vediamo allora come funzionano questo tipo di app e quali sono le migliori ad oggi in commercio, testate e consigliate da noi così come da centinaia di genitori in tutta Italia.

Tavola dei contenuti

App per controllare i figli: come funzionano

Le app per il monitoraggio dei figli rappresentano uno strumento tanto utile quanto semplice da utilizzare. Tutto quello che bisogna fare è installare l’app desiderata sul cellulare del proprio figlio piccolo, dopodiché tutte le informazioni relative alle sue conversazioni di chat saranno disponibili direttamente sul dispositivo da voi scelto. Questo può essere il vostro desktop, oppure il vostro cellulare.

App per controllare i figli: come funzionano

Potete scaricare un app per controllare accessi WhatsApp, così come un sacco di altre cose. Per esempio:

  • Con chi chatta vostro figlio
  • Cosa ha scritto nei messaggi cancellati
  • Che audio ha mandato e ricevuto
  • Quali sono i suoi contatti WhatsApp.

Se ancora vi stavate chiedendo come controllare WhatsApp dei figli, grazie alle app apposite risolverete molti dei vostri problemi o delle vostre apprensioni.

Molto spesso gli orari di lavoro non permettono di controllare il proprio bambino accuratamente quando è a casa da solo, così come non potete sapere se utilizza il cellulare e con chi quando è a scuola. Grazie alle app per controllare figli tutte le vostre preoccupazioni a riguardo potranno trovare pace.

Le app sono in grado anche di tracciare il cellulare tramite GPS, per cui non solo avrete la possibilità di monitorare le conversazioni WhatsApp, ma potrete anche sapere con certezza se vostro figlio è dove ha detto di essere oppure no.

Controllare WhatsApp figli a distanza

Come già menzionato, una delle cose migliori di questo tipo di app è la possibilità di monitorare le conversazioni WhatsApp dei propri figli a distanza. Questo significa che potrete sapere cosa scrivono su WhatsApp i vostri figli mentre sono a scuola, dagli amici, oppure nella stanza a fianco alla vostra.

Avete la possibilità di salvaguardare la sicurezza dei più piccoli della famiglia ovunque vi troviate, tutto quello che vi serve è il dispositivo su cui consultare i dati raccolti dall’app, i quali sono costantemente aggiornati.

Controllare WhatsApp figlio in modo sicuro

Una cosa certa riguardo alle app per parental control è che scegliendo quelle giuste avrete tutta la sicurezza che avete sempre desiderato. Potreste inoltre comunicare al vostro bambino l’intenzione di monitorare le sue conversazioni. Il fatto di comunicarglielo, oltre a mettervi in una posizione più chiara e onesta, farà sì che molto probabilmente vostro figlio eviti maggiormente di incappare in conversazioni poco consone, oppure in orari in cui dovrebbe dormire o studiare.

Tantissimi genitori scelgono app di parental control per tenere al sicuro i propri figli, pertanto non c’è nulla di cui vergognarsi, e anzi vi farà onore in quanto genitori responsabili e attenti.

Una volta che le app di controllo figli vengono installate su un dispositivo, il vostro bambino non vedrà l’app installata, e questa lavorerà mentre lui lo utilizza. In questo modo l’app non risulta di certo invasiva, ma al contrario lavora in modo del tutto discreto e, in poche parole, invisibile.

Migliore app per controllo figli mSpy

Le app per controllare i figli non sono però tutte uguali. Bisogna dire che ce ne sono diverse sul mercato, e dopo averle testate possiamo dire che mSpy si è guadagnata il primato su tutte le altre. Perché? Beh, il livello di efficienza e semplicità di utilizzo è senza paragoni. In più, tutte le incredibili funzionalità che mette a disposizione sono offerte a un prezzo decisamente onesto.

mspy-banner-image
Guessing doesn’t work. mSpy does.
Ottieni oggi quella pace mentale

L’app di mSpy per controllare WhatsApp figlio è compatibile sia con dispositivi iOS che Android. In pochi passi potrete installare l’app e iniziare il monitoraggio, ovunque vi troviate e quando più lo desiderate, avendo dati costantemente aggiornati a vostra disposizione.

App per controllo figli Hoverwatch

Hoverwatch è un’altra app molto utilizzata per controllare WhatsApp figli. Si trovano buone recensioni a riguardo, e di essa è apprezzato il fatto che aggiorna i dati in tempo reale e che i tempi di installazione sono rapidi. Tuttavia, possiamo dire che presenta alcune pecche rispetto a mSpy, non risultando sempre altrettanto affidabile in termini di dati raccolti.

Mette a disposizione un’ampia gamma di funzionalità, ma non tutte sono efficienti allo stesso modo, cosa che la rende un’app leggermente meno amata. In particolare, non vi è un grande entusiasmo per il rapporto qualità-prezzo. Anche in questo caso l’installazione deve avvenire sul cellulare di vostro figlio, mentre per monitorare i dati potrete usare il vostro pc o cellulare, sia iOS che Android.

App per controllo figli Flexispy

Flexispy gode già di maggiore fama rispetto a Hoverwatch. Per molte funzionalità si avvicina a mSpy, e possiamo dire che sia la nostra seconda scelta. Considerando funzionalità disponibili e rapporto qualità-prezzo, Flexispy sà il fatto suo.

Un punto particolarmente a favore di questa app riguarda il servizio di assistenza clienti, pronto a soddisfare dubbi e richieste degli utenti in breve tempo e in maniera efficiente.

Anche in questo caso, inoltre, così come per mSpy è possibile monitorare WhatsApp ma anche social network come Facebook e Instagram, sapere dove si trova il proprio bambino con il GPS, vedere gli SMS e le note salvate sul telefono, e tanto altro ancora.

Servono pochi minuti per l’installazione, anche questa da effettuare sul cellulare che si desidera monitorare, per poi poter consultare i dati sul proprio così come su un tablet o sul computer.

Altre idee per controllare WhatsApp figli

Ci sono altre applicazioni utilizzate dai genitori per il monitoraggio di WhatsApp sul cellulare dei propri bambini. Alcune di queste sono per esempio Highster Mobile e I-spy, entrambe disponibili per entrambi i sistemi operativi Android e iOS. I-spy ci è sembrata più performante, ricca di funzioni e con aggiornamenti mediamente rapidi e attendibili.

Non ci sentiamo di consigliare particolari altri metodi alternativi, in quanto meno attendibili e più complicati. Un’app di controllo WhatsApp figli come mSpy consente performance incredibili, il che significa poter contare su un livello di sicurezza a livelli altissimi. La salvaguardia dei propri figli piccoli online è importante, e un’app come mSpy può davvero aiutarvi a tenere al sicuro i vostri bambini nel modo migliore.

mspy-banner-image
Guessing doesn’t work. mSpy does.
Ottieni oggi quella pace mentale

Lascia una risposta:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Torna all'inizio
Iscriviti alla nostra newsletter