Come leggere gli sms di un altro numero di cellulare

Sebastian Galli
Come leggere gli sms di un altro numero di cellulare

Una domanda che spesso ci viene posta dagli utenti di mSpy è proprio questa: “come controllare i messaggi di un altro cellulare in maniera anonima? Si può fare?” La risposta a questa domanda è che sì, si può effettivamente fare. Di certo è una cosa molto utile e anche consigliata quando si hanno dei figli piccoli e non si sa con chi possano effettivamente scambiare SMS sul loro cellulare.

Diversamente, invece, non ci sentiamo di consigliare di controllare SMS di altre persone, fossero anche all’interno del proprio nucleo familiare, poiché in tal caso si andrebbe a invadere la privacy di un’altra persona. Non possiamo purtroppo controllare l’uso che viene fatto dell’app mSpy, ma vi esortiamo ad essere persone rispettose e a provare a chiedere personalmente informazioni riguardanti i messaggi alla persona che vi interessa.

Cercare come leggere gli sms di un altro numero è ovviamente lecito, ma cercate sempre di soppesare la vostra etica nel caso in cui non stiate cercando tali informazioni per la sicurezza dei vostri bambini.

Tavola dei contenuti

Perché ricevere sms di un altro numero

I motivi che possono spingere una persona a voler leggere gli SMS di un altro numero possono essere effettivamente molti. Tra questi ce ne sono ovviamente dei più leciti e dei meno leciti, e per fare più chiarezza andremo brevemente ad analizzare alcune delle motivazioni che possono muovere chi ricerca come leggere i messaggi di un altro cellulare.

  • Controllo parentale
  • Monitorare i messaggi sul posto di lavoro (dei dipendenti)
  • Monitorare i messaggi del partner

Seguendo tale panoramica appare già chiaro che la prima motivazione è quella più lecita, per lo meno se dobbiamo farne una questione di rispetto della privacy.. Preoccuparsi di ciò che scrivono i propri figli sul cellulare è un atto di salvaguardia per i pericoli in cui possono incorrere, mentre voler controllare i messaggi del partner riguarda piuttosto fattori legati alla gelosia o alla poca fiducia.

Perché ricevere sms di un altro numero

Allo stesso modo è sconsigliato controllare tramite app i messaggi che scrivono i propri dipendenti o colleghi al lavoro, dal momento che non si rispetterebbe la loro privacy.

Vediamo invece ora quali sono i metodi più utilizzati dalle persone per ricevere sms di un altro numero.

Come vedere i messaggi degli altri

Partiamo dalle basi. Uno dei metodi più conosciuti e banali per leggere gli SMS di un altro cellulare è, ovviamente, quello di prendere “in prestito” tale telefono mentre la persona è distratta o non si trova nei paraggi. Capirete che questa metodica è tutto fuorché onesta e corretta, e pertanto anche in questo caso la sconsigliamo altamente, fatta eccezione per i propri figli.

Non solo è scorretta da un punto di vista di rispetto, ma potrebbe succedere di mettere le mani in cose non di propria competenza, cancellando o modificando cose a cui il proprietario del cellulare tiene.

Oltre a questo metodo elementare ci sono poi altri modi, come il Backup iCloud nel caso in cui possediate un iPhone, o le versioni web relative ad alcune applicazioni di messaggistica, come per esempio WhatsApp o Messenger di Facebook.

Infine, il modo più semplice e sicuro per controllare gli SMS restano senza dubbio le app dedicate. Ne parleremo poco più avanti.

Leggere messaggi di altri senza app

Per ricevere i messaggi di altre persone sul proprio telefono o su un altro dispositivo, si possono sfruttare per esempio le versione web di alcune app.

Per esempio WhatsApp possiede una versione web la quale permette di accedere alla messaggistica anche dal proprio computer, o comunque da un dispositivo diverso rispetto a quello dove è installata l’applicazione. Chiaramente non è tutto così semplice, e infatti per poter accedere alla messaggistica è necessario effettuare un riconoscimento di codice QR tramite il cellulare su cui è installato WhatsApp.

Questo significa che se non avete accesso al cellulare di cui volete leggere i messaggi, potrete fare ben poco. Bastano sì pochi secondi per effettuare il riconoscimento tramite codice QR, ma in quei pochi secondi dovete avere tra le mani il cellulare interessato.

L’altro metodo che abbiamo menzionato è il Backup di iCloud. Anche in questo caso, però, dovrete selezionare alcune impostazioni sul cellulare della persona interessata per avere la possibilità di accedere ai messaggi.

Insomma, i modi per vedere i messaggi degli altri ci sono, ma non sono così semplici da mettere in atto. Anche nel caso in cui i vostri bambini vi consegnino il loro cellulare, questo potrebbe avere una password. Dall’altro lato è vero che, riuscendo ad accedere, riuscireste a leggere gli sms o la messaggistica istantanea, ma sono molti i modi attraverso i quali i vostri bambini possono cadere vittima di persone poco raccomandabili online.

Per questo motivo il consiglio che vi diamo è quello di valutare seriamente un’app per il controllo parentale. Vediamo quindi come un’app del genere può davvero svoltarvi la vita.

App per controllare messaggi mSpy

mSpy è ad oggi la migliore app per leggere messaggi di altri. Questa app è semplice da scaricare e installare, ma soprattutto possiede una quantità di funzionalità invidiabile. Alla quantità si aggiunge la qualità delle performance, che rende mSpy l’app di controllo figli migliore sul mercato. Se siete in cerca del miglior metodo per proteggere i vostri figli dalle minacce online, di sconosciuti o dei bulli, avete trovato la vostra pentola d’oro.

mSpy

Acquistare l’app è semplice, vi basteranno pochi clic sul sito o sullo store, scegliendo il piano che meglio si addice alle vostre esigenze e il metodo di pagamento che più preferite. Installare l’app è altrettanto semplice: dovrete installarla sul cellulare del vostro bambino, ma il tutto richiede pochi minuti. Siamo sicuri che troverete il modo di farlo, e a dirla tutta potreste anche confidarlo ai vostri figli in modo da metterli sull’attenti ed evitare a maggior ragione che visitino siti poco consoni alla loro età.

mspy-banner-image
Guessing doesn’t work. mSpy does.
Ottieni oggi quella pace mentale

Una volta installata l’app, il gioco è fatto. Avrete la possibilità di accedere a tantissime informazioni in modo da monitorare la sicurezza dei vostri figli in modo semplice e aggiornato. I genitori che hanno deciso di affidarsi a mSpy sono molti, e il numero cresce di giorno in giorno. Le prestazioni dell’app sono tante e davvero eccellenti, cosa che rende mSpy davvero amata per il suo rapporto qualità-prezzo semplicemente unico.

Quali sono le funzioni di mSpy

mSpy permette quindi di controllare i messaggi dei vostri figli, in entrata e in uscita, ma non solo. Partiamo dal presupposto che potrete monitorare ogni cosa dal vostro pannello di controllo, sia esso sul vostro pc o sul vostro cellulare. In questo pannello di controllo saranno presenti differenti statistiche e dati, tra i quali possono esserci:

  • Rintracciamento tramite GPS
  • Monitoraggio delle attività sui social Facebook, Instagram, etc
  • Informazioni sulla messaggistica (messaggi di testo, audio, immagini, video)
  • Tentativi di accesso a siti poco raccomandabili (e possibilità di blocco degli stessi)
  • Informazioni sulle note presenti sul cellulare
  • Informazioni sugli audio salvati sul cellulare
  • Accesso alle immagini salvate in galleria

Tutto questo e tanto altro ancora sarà possibile grazie all’app mSpy. Inoltre i dati sono aggiornati di continuo: questo vi consente di monitorare le attività di vostro figlio in tempo reale, così come di controllare una volta al giorno avendo a disposizione i dati di tutto ciò che ha fatto sul sul telefono. Un’ottima opportunità se il lavoro non vi permette di poter sorvegliare i vostri figli quanto necessario per proteggerli dai rischi online.

Nei dati relativi ai messaggi avrete quindi sia il tipo di messaggio inviato e ricevuto, sia l’ora e la persona con la quale è stato scambiato. Sono comprese immagini, video e audio. Moltissimi genitori sono riusciti a proteggere i propri bambini al meglio grazie a mSpy, e può essere la giusta occasione anche per voi per garantire sicurezza alla vostra famiglia.

mSpy è legale se utilizzato in tale maniera. Questo significa che può essere usato per controllare le attività del cellulare dei minori quando questi sono propri figli. Diversamente sconsigliamo l’utilizzo dell’app, come detto inizialmente, poiché non andrebbe a rispettare la privacy delle persone monitorate.

mSpy è un’app dalle funzionalità incredibili, ma è sempre bene non esagerare e sfruttare solo ciò che è giusto per la sicurezza dei più piccoli. Mettiamo a disposizione per questo la nostra app, perfezionandola di volta in volta, ma non ci consideriamo responsabili nel caso in cui si decida di farne un uso inappropriato monitorando anche le attività sul cellulare di persone adulte.

mspy-banner-image
Guessing doesn’t work. mSpy does.
Ottieni oggi quella pace mentale

Lascia una risposta:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Torna all'inizio
Iscriviti alla nostra newsletter